Composizioni di forze

La realtà, la natura, la vita, sono il risultato di una composizione di forze. Due forze di eguale intensità e opposte, convergenti o divergenti, si frenano mutualmente; due forze di intensità disuguale, opposte e non frenate causano il cedimento di un vettore a favore dell’altro e il conseguente movimento; due forze convergenti non opposte e non frenate danno luogo ad una forza composita e a un movimento comune; due forze divergenti non opposte e non frenate danno luogo alla separazione dei rispettivi vettori e a movimenti separati. La forza più intensa prevale su quella meno intensa, ma solo quando si oppongono. Quando sono coerenti, ovvero orientate nella stessa direzione e lo stesso verso, esse si sommano dando luogo ad una forza maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *