Il nostro posto nella visione del mondo altrui

Qualunque cosa diciamo o facciamo comunica agli altri la nostra visione del mondo.

Ognuno di noi si fa
un’idea (consciamente o inconsciamente) delle funzioni, del valore e
dell’importanza che la propria persona ha nella visione del mondo di
ogni altro e si comporta di conseguenza.

Tutti
noi tendiamo infatti (consciamente o inconsciamente) a favorire i portatori di
visioni del mondo in cui la nostra persona appare giusta e onorevole, e
ad osteggiare i portatori di visioni del mondo in cui la nostra persona
appare ingiusta o disonorevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *