Piacere, dolore, saggezza, psicoterapia

Gli esseri viventi sono automi programmati per cercare il piacere e fuggire il dolore. Nei loro programmi è infatti codificato ciò che procura loro piacere e ciò che procura loro dolore. Specialmente nell’uomo, i codici del piacere e del dolore possono essere diversi da individuo a individuo. Infatti, ciò che ad alcuni procura piacere ad altri può procurare dolore. Inoltre l’uomo può ingannare e ingannarsi facendo credere o credendo che qualcosa procuri piacere ad altri o a se stessi mentre invece procura loro dolore, e viceversa.
La saggezza consiste nel confutare tali inganni, e la psicoterapia nel correggere i codici errati del piacere e del dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *