A cosa serve una religione

Una religione può avere diverse funzioni tra cui le seguenti:

  • confortante: con le sue credenze (che gli atei considerano illusioni) allevia l’angoscia di affrontare una vita e un mondo sensa senso, il dolore e la morte
  • morale: fornisce un’etica con cui tenta di regolare e limitare i rapporti umani per evitare una competizione sfrenata di tutti contro tutti.
  • comunitaria: soddisfa il bisogno di appartenenza e condivisione
  • politica: facilita la sottomissione della gente al potere, educandola all’obbedienza e al rispetto dell’autorità non democratica.
  • economica: permette ad alcuni di avere un lavoro (il clero e i suoi collaboratori) e in certi casi di arricchirsi e salire nella scala sociale

Tali funzioni possono essere presenti in combinazioni e pesi diversi da persona a persona e da religione a religione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *