Chi decide?

A mio parere, che ci sia “qualcosa” dentro di noi che prende decisioni sulla base di certe logiche (con o senza una certa dose di casualità) mi sembra indiscutibile. Che quella “cosa” sia più o meno consapevole e più o meno volontaria può essere oggetto di ipotesi e di discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *