Conoscenza, dolore e piacere

L’uomo non conosce altro che il suo dolore e il suo piacere, e le loro apparenti cause.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *