Conoscenza fattuale vs. conoscenza causale

Conoscenza fattuale vs. conoscenza causale

Ci sono almeno due tipi di conoscenza.

La prima riguarda i fatti (o avvenimenti) passati, presenti e previsti nel futuro. Possiamo chiamare questa conoscenza “fattuale“.

La seconda riguarda le logiche che hanno determinato i fatti passati, che determinano i fatti presenti e che determineranno i fatti futuri, ovvero le leggi fisiche e biologiche, e i meccanismi mentali degli esseri dotati di mente (conscia e/o inconscia) che determinano i comportamenti di tutte le cose che esistono (che possiamo chiamare “agenti”). Possiamo chiamare questa forma di conoscenza “causale“, in quanto mira a stabilire le cause dei fatti o fenomeni, includendo nelle cause anche le finalità o motivazioni insite nelle menti degli agenti.

Le conoscenze fattuali sono più comuni e più facili da acquisire, quelle causali più rare e più difficili, ma di gran lunga più utili per stabilire cosa sia meglio fare e cosa non fare per ottenere i risultati desiderati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *