Etica “fai-da-te”

L’uomo moderno ha rinunciato all’ìdea di un’etica condivisa e oggi siamo all’assurdo che ognuno ha un’etica soggettiva, “fai-da-te”, il che toglie all’etica la sua ragione di esistere. Comunque, per definire un’etica occorre una profonda conoscenza della natura umana, cosa che oggi è alquanto rara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *