Il Papa e le religioni “fai-da-te”

Un messaggio estremamente importante contro la religione “fai-da-te”, dato che la maggior parte dei credenti sono credenti “fai-da-te” ovvero non seguono (per fortuna!) in modo ortodosso le prescrizioni di alcuna chiesa organizzata. Che nessuno si faccia illusioni su una possibile democratizzazione della Chiesa Cattolica, che resta politicamente e ideologicamente una dittatura dogmatica basata su principi definiti migliaia di anni fa da figure leggendarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *