La mente come decisore

In ogni momento, ogni mente sceglie, cioè decide, come agire e come reagire tenendo conto delle azioni e delle reazioni (ricordate, percepite al momento, e previste) delle cose e delle persone con cui comunica e interagisce, e di cui è a conoscenza.

Infatti questa è la funzione fondamentale della mente.

Il corpo di un essere vivente contiene una quantità di menti, almeno una per ogni cellula, e la coscienza umana è una di esse.

Le decisioni delle diverse menti possono essere tra loro più o meno concordi e discordi, sinergiche e conflittuali, note e ignote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *