Livelli di conoscenza e catene causali

La conoscenza di un fenomeno consiste nel sapere il perché del suo accadere, cioè la sua causa.

Dato che non esistono cause prime, ma ogni causa è conseguenza di una o più altre cause, la conoscenza di un fenomeno non è mai semplice né definitiva, ma procede per livelli, cioè per anelli di catene causali, o meglio, per nodi di reti causali.

Ci sono persone che nella ricerca della conoscenza di un certo fenomeno si fermano ad un certo livello, ovvero ad un certo nodo della rete causale, mentre altri proseguono la ricerca ad uno o più livelli superiori (ovvero anteriori).

In altre parole, certe persone non si contentano di sapere il perché di un certo fenomeno, ma si chiedono il perché del perché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *