Per coloro che diffidano della scienza

Gli eventuali (sempre possibili) errori della “scienza” non si combattono con le dicerie, né con le opinioni, né con “a un mio amico è successo questo, quindi la verità è che…”, ma con una migliore scienza, con protocolli di ricerca e con statistiche scientificamente significative, ovvero con grandi numeri. Diffidare della scienza in generale conduce ad una mentalità prescientifica, con tutti gli orrori del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *