Ragionamenti inconsci

L’inconscio non “ragiona” in termini di giusto o ingiusto, vero o falso, ma di piacevole o spiacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.