Siamo tutti autori, editori, giornalisti e pubbicitari

Siamo tutti autori, editori, giornalisti e pubbicitari

Oggi viviamo in una cultura dove esiste un eccesso di informazione disintermediata, dispersa, di diverso tipo e di diverso valore; spesso le informazioni “migliori” sono le meno pubblicizzate e le più nascoste in quanto non sono promosse da costose campagne di marketing.

Per questo è molto importante, anzi, essenziale, la pubblicità che ognuno di noi può fare presso i propri amici e conoscenti, specialmente nei social network come, ad esempio, quello che sto usando in questo momento.

C’è una cosa molto semplice che ognuno di noi può fare gratuitamente e senza grande dispendio di tempo: parlare con i propri amici e conoscenti, dei nostri autori preferiti, dei nostri “maestri di pensiero”, spiegando il motivo per cui speriamo che il loro pensiero sia preso in considerazione del maggior numero possibile di persone.

Forse qualcuno di chi ci legge sarà incuriosito e si informerà su qualcuno degli autori raccomandati. Oggi, grazie a internet, siamo tutti autori, editori, giornalisti e pubblicitari a costo zero e senza bisogno di licenza, e ognuno di noi può raggiungere un numero teoricamente illimitato di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.