Sulla comparazione del valore umano

Sulla comparazione del valore umano

Il valore di un essere umano è sempre relativo e comparativo. Infatti occorre chiedersi: valore per chi? Che rapporto c’è tra il valore di una certa persona e quello di altre persone? Sono uguali o diversi qualitativamente e quantitativamente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.