Sulle autocelebrazioni delle comunità

Sulle autocelebrazioni delle comunità

L’autocelebrazione di una comunità deve avere un costo non trascurabile in attività, rituali, simboli, simulacri, gadget ecc., altrimenti non sarebbe una cosa seria, non avrebbe un valore significativo (come tutto ciò che è gratuito), e quindi non funzionerebbe come fattore psicologico di coesione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.