Sulle elezioni politiche del 25-9-2022

Sulle elezioni politiche del 25-9-2022

Il risultato delle elezioni del 25-9-2022, a mio avviso, è la naturale conseguenza del disimpegno politico delle persone più intelligenti e coscienziose, che hanno lasciato il campo libero a quelle più stupide ed egoiste, ma più organizzate politicamente.

Finché i “migliori” non si organizzeranno politicamente, la situazione non potrà che peggiorare e la democrazia sarà sempre più dominata, corrosa, sfruttata e dilapidata dagli antidemocratici, dai “furbi”, dai ladri e dai violenti. Credere che basti votare per i partiti più democratici per difendere la democrazia e la libertà è una illusione. Bisogna fare di più, ma siamo troppo pigri e svogliati per farlo. La libertà di non impegnarci, di non prendere posizione, di non organizzarci, di non preoccuparci del destino comune, di non accordarci, di non accettare compromessi, ci è troppo cara.

Ancora una volta avremo il governo che, come popolazione, ci meritiamo. Non ci siamo sporcati le mani con la politica, e pagheremo per questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.