Sull’importanza di Sigmund Freud per il progresso dell’umanità

Io non condivido molte idee di Freud, specialmente quelle che hanno a che fare con lo sviluppo sessuale e le relative simbologie, ma ritengo questo autore un grande demistificatore, un rivoluzionario del pensiero, del calibro di Darwin, Nietzsche e Marx, anche solo per la sua teoria dell’inconscio (inteso come es e super-io). Una teoria che va corretta e completata, ma che ci ha insegnato un fatto fondamentale: che l’io (inteso come io cosciente) “non è padrone in casa propria” in quanto è succube inconsapevole del suo inconscio. Una realtà che la maggior parte dell’umanità si ostina ancora a non vedere e a non capire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *