Umiltà, modestia, saggezza

Nel mio vocabolario personale (ognuno ha un suo vocabolario personale) “umiltà” è non riconosce il proprio valore, “modestia” è riconoscere i propri limiti e non quelli altrui, “saggezza” è riconoscere le capacità e i limiti propri e altrui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *