Sul disprezzo delle idee altrui che contrastano con le proprie.

È istintivo, automatico, involontario disprezzare le idee altrui che contrastano con le proprie e, quel che è peggio, disprezzare gli autori e ripetitori di tali idee. Dobbiamo fare un grande sforzo di volontà per ostacolare tale tendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.