Pensare

Pensare: attività dell’io cosciente, consistente nell’immaginare e valutare relazioni e interazioni tra varie entità (persone, cose, idee, fatti ecc.).

Tra le entità pensate più ricorrenti vi sono la propria persona, quelle altrui, risorse economiche, religioni, divinità, spiriti, tabù, imperativi morali, costumi sociali, memi, leggi dello stato, leggi fisiche, strumenti, fatti storici o mitologici, la vita, la morte, i propri ricordi.

Le relazioni e interazioni pensate possono essere più o meno complesse e varie, e più o meno corrispondenti alla realtà, in funzione dell’intelligenza, della cultura, delle esperienze e della sensibilità del soggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *