Sulla distribuzione delle risorse in una società

Quando in una società le risorse indispensabili o desiderabili non sono sufficienti per tutti, e non sono divisibili in parti uguali, chi/cosa decide a chi esse debbano essere attribuite? Estrazione a sorte o meriti? Nel secondo caso, chi giudica i meriti? E’ possibile scegliere democraticamente chi debba essere escluso dalla distribuzione delle risorse?

Un commento

  1. Giancarlo Tomassi

    La Natura è metaforica…
    Predatori e predati…
    Dominatori e dominati…
    Tutto si compensa continuamente!
    Fintanto che questi equilibri si manterranno…
    la esistenza in Vita sulla Terra per tutti gli Esseri viventi sia del Mondo animale che del Mondo vegetale continuerà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *