Noi e loro, una tragedia grammaticale

Chi appartiene a noi? Chi appartiene a loro? Che differenza c’è tra noi e loro? Siamo meglio noi o sono meglio loro? Cosa mi lega a noi e cosa a loro? Cosa devo a noi e cosa a loro? Cosa mi aspetto da noi e cosa da loro? Chi ha avuto la tragica idea di includere “loro” (“essi”) nei pronomi personali e nelle persone dei verbi? Non bastava il noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *