Competizione, invidia, gelosia

Competizione, invidia, gelosia

A mio parere, l’invidia e la gelosia sono aspetti particolari della competizione tra esseri umani. 

Infatti io suppongo che ogni umano. consciamente o inconsciamente, vorrebbe essere più competitivo degli altri e occupare i gradini più alti (per quanto possibile) nelle varie gerarchie sociali. In altre parole, ognuno preferisce essere superiore piuttosto che inferiore agli altri, comandare piuttosto che obbedire, servirsi dell’altro piuttosto che servire l’altro, anche se nella nostra cultura tale tendenza è spesso dissimulata in quanto considerata “politicamente scorretta” o immorale.

In tale quadro, l’invidia e la gelosia sono. a mio avviso, sentimenti di chi si sente inferiore rispetto a qualcun altro o teme di diventarlo, e motivazioni miranti a invertire le rispettive posizioni in modo da ottenere una stabile supremazia al riparo dai tentativi altrui di conquistarla o riconquistarla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.