Contro la logica aristotelica

Contro la logica aristotelica

Il problema con la logica aristotelica e il suo principio di non contraddizione è che l’essere è sempre relativo, mai assoluto, per cui, diversamente da quanto affermava Aristotele, una cosa può essere uguale a x e diversa da x allo stesso tempo, o essere uguale a x solo in una certa misura, a seconda del punto di vista, del contesto, del momento ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.